Segreteria:Simonetta De Angelis
 Pastorale degli Italiani nel mondo - Chi siamo - Storia - Cronologia 
Cronologia


1848

San Vincenzo Pallotti promuove la costituzione a Londra della Chiesa di San Pietro per gli emigrati italiani.

1871

A Magonza in Germania nasce per l'assistenza agli emigrati tedeschi la SocietÓ di S. Raffaele. Approvata nel 1878 da Leone XIII, essa si dedic˛ anche all'assistenza degli emigrati italiani.

1875

San Giovanni Bosco invia suoi missionari nell'America meridionale anche per assistere gli emigrati italiani.

1877

Il beato Giovanni Battista Scalabrini fonda la Congregazione dei Missionari di S. Carlo per gli emigrati italiani e nel 1895 la Congregazione delle Suore Missionarie di S. Carlo Borromeo.

1889

Santa Francesca Saverio Cabrini manda sue suore in America.

1900

Mons. Geremia Bonomelli, vescovo di Cremona, fonda l'Opera di Assistenza agli italiani emigrati in Europa.

1912

San Pio X istituisce presso la Sacra Congregazione Concistoriale l'Ufficio speciale dell'emigrazione

1914

Viene istituita la Giornata delle Migrazioni.

1920

Nasce il Collegio urbano dei sacerdoti dell'emigrazione, che diventerÓ poi Pontificio Collegio per l'Emigrazione italiana, e l'Ufficio del Prelato per l'emigrazione italiana.

1946

╚ istituito il Comitato Nazionale Cattolico per l'Emigrazione, poi Giunta Cattolica Italiana per l'Emigrazione, comprendente sedici tra Enti ed Organismi operanti nel settore.

1952

La Costituzione Apostolica Exsul Familia di Pio XII: vi si definisce, tra l'altro, la figura giuridica del Missionario degli emigranti, del Direttore Nazionale per le opere di emigrazione.

1953

In Italia viene istituita la Direzione delle Opere di Emigrazione per mantenere i contatti con organismi civili, Comitati Diocesani e Associazioni Cattoliche per l'Emigrazione, per organizzare la Giornata Nazionale dell'Emigrante e per fare opera di propaganda e di sensibilizzazione.

1965

In seno alla Conferenza Episcopale Italiana sorge la Commissione Episcopale Italiana per l'Emigrazione e viene istituito l'Ufficio Centrale per l'Emigrazione Italiana (UCEI).

1969

Lettera Apostolica di Paolo VI Pastoralis Migratorum Cura (15 agosto) e Istruzione della Sacra Congregazione dei Vescovi De Pastorali Migratorum Cura.

1970

Con la Lettera Apostolica Apostolicae Caritatis nasce la Pontificia Commissione per la Pastorale delle Migrazioni e del Turismo, poi Pontificio Consiglio per la Pastorale dei Migranti e degli Itineranti.

1971

La Commissione Episcopale per le Migrazioni pubblica il primo documento dell'Episcopato Italiano sulle migrazioni: I problemi delle migrazioni, oggi.

1987

La CEI istituisce la Fondazione Migrantes con competenza per l'assistenza pastorale a tutti i protagonisti della mobilitÓ umana (emigrati, immigrati-rifugiati, fieranti e circensi, rom e sinti, marittimi e aeroportuali).