News - Massa Carrara: l'accoglienza verso il Luna Park 
Massa Carrara: l'accoglienza verso il Luna Park


 
 
Massa Carrara - E’ arrivato il Luna Park, come ogni anno l’inizio dell’estate segna anche l’arrivo del Luna Park a Marina di Carrara, l’arrivo delle attrazioni, della musica del divertimento, ma soprattutto l’arrivo di una comunità di persone uomini donne bambini stupende che lavorano dando un po’ di gioia agli altri. Quando arrivano gli esercenti trovano sempre un gruppo di persone accoglienti, una comunità parrocchiale pronta ad accoglierli, ascoltarli ad aiutarli quando incontrano difficoltà: i bambini trovano i catechisti della Migrantes diocesana che continuano con loro il percorso dell’iniziazione cristiana iniziato gli anni precedenti. Il catechismo è diventato ormai una consuetudine un impegno vissuto con gioia dai bambini e con piena disponibilità delle mamme e dei papà che li spronano a frequentare e a impegnarsi. I bambini sono molto motivati, alcuni iniziano prestissimo a frequentare, altri continuano anche dopo la Cresima, Giulia ,ad esempio continua a venire ad aiutarci, non ha mai perso un incontro ed è diventata il “gallo”del parco, infatti la mattina passa tra le carovane a svegliare chi dorme!! Ha tutte le carte in regola per diventare una buona catechista! Ormai sono trascorsi quasi 20 anni ed oggi ci si trova ad insegnare ai figli dei primi ragazzi incontrati e da quando le carovane sostano vicino alla Parrocchia della S.S. Annunziata, la parrocchia è diventata la loro parrocchia, è li che pregano, che si preparano ai sacramenti, è li che si incontrano con le persone , è la comunità parrocchiale che si stringe intorno a loro nei momenti di gioia, ma anche nei momenti di dolore.
 
Il parroco, Don Cesare Benedetti è il primo ad essere disponibile all’ascolto e a mettere a disposizione gli spazi che servano.
Il catechismo inizia sempre con il “nutella party” ,è un momento di gioia, sia perché si iniziano le attività, ma anche perché ci si ritrova insieme.
Anche quest’anno alcuni ragazzi riceveranno i sacramenti. Ken, Nicolas, Cristiano, Daniele e Simone riceveranno il Sacramento della Confermazione mentre Giancarlo, Martino, Alberto e Balin riceveranno l’Eucarestia. La Santa Messa sarà presieduta dal Vescovo mons. Giovanni Santucci. Frequentano con impegno anche chi quest’anno non riceverà i sacramenti , Giordano, Diletta Alice e Sofia. Stare con la gente del viaggio è sempre una esperienza in divenire che ogni anno regala sorprese e soddisfazioni. (I. Tonarelli)