News - Il circo, un sogno lungo una vita che non mi tradisce 
Il circo, un sogno lungo una vita che non mi tradisce
Nando Orfei, protagonista fino a domenica a Novellara racconta la sua vita di domatore e le sue grandi passioni

Il circo? E’ un sogno. Ho fatto tante cose, ho fatto l’attore per Fellini, ho fatto teatro, ma sono sempre tornato. Perché il circo non mi ha mai tradito». Lui è Nando Orfei, discendente di una dinastia di circensi che vanta origini antiche: è da 200 anni almeno che il nome degli Orfei è legato a quello del circo. Un nome che ha fama in tutto il mondo. Da una settimana, il suo tendone rosso svetta alla prima periferia di Novellara. Il successo è stato tale che hanno deciso si prorogare la partenza.
 
«Rimaniamo fino a domenica, poi andremo a Sant’Ilario. E’ il ministero dello Spettacolo – spiega – che ci chiede di fare piccoli e grandi centri. E noi lo facciamo volentieri. Di rado, però, ci capita di decidere di rimanere più a lungo, ma Novellara ha un pubblico fantastico. Lo ringrazio e ringrazio anche il sindaco e tutta la comunità».....  clicca qui per l'articolo completo.